Disfunzioni della Tiroide


Tiroidite di Haschimoto


Cos’è la tiroide e cosa sono le patologie della tiroide?

La tiroide è una ghiandola a forma di farfalla posta anteriormente alla trachea, alla base della gola. Essa produce gli ormoni tiroxina (T4) e triiodiotironina (T3), implicati nella regolazione del consumo energetico da parte dell’organismo (metabolismo). Il principale ormone prodotto dalla tiroide è il T4, che viene convertito nella forma maggiormente attiva, il T3.

Gli ormoni tiroidei attraverso il circolo sanguigno raggiungono ogni cellula dell’organismo, a livello delle quali regolano la velocità di consumo di energia e la sintesi proteica. Inoltre, la ghiandola tiroidea è responsabile della produzione di calcitonina, un ormone che contribuisce a regolare la concentrazione ematica del calcio tramite l’inibizione del riassorbimento osseo e l’eliminazione renale di calcio.

L’organismo controlla la quantità di T4 e T3 nel sangue tramite un sistema a feedback che comprende l’ormone tireostimolante (TSH), prodotto dall’ipofisi, e l’ormone di rilascio della tireotropina (TRH), prodotto dall’ipotalamo.

  • Quando i livelli ematici degli ormoni tiroidei diminuiscono, l’ipotalamo produce il TRH, che a sua volta stimola il rilascio da parte dell’ del TSH

  • Il TSH stimola la ghiandola tiroidea a produrre e rilasciare T4 (principalmente) e T3. All’interno della tiroide, la maggior parte del T4 viene immagazzinato legato ad una proteina nota come tireoglobulina. Al bisogno, la tiroide produce quantità maggiori di T4 e/o rilascia parte della riserva immagazzinata nella ghiandola

  • Quando i livelli ematici degli ormoni tiroidei aumentano, l’ipotalamo e l’ipofisi riducono il rilascio di ormoni, con conseguente produzione di quantità inferiori di T4 e T3 da parte della tiroide

In condizioni fisiologiche questo sistema a feedback regola l’attività della tiroide, al fine di mantenere relativamente stabili i livelli degli ormoni tiroidei nel sangue.

Nel sangue, quasi la totalità dei T3 e T4 circolanti sono legati ad una proteina nota come globulina legante la tiroxina (TBG). La quota di questi ormoni legata alla proteina si trova in forma inattiva. La forma biologicamente attiva è invece rappresentata da una piccola quota libera, i T3 e T4 liberi, ossia non legata alle proteine di trasporto. L’ormone T4 viene convertito nella forma maggiormente attiva, il T3, nel fegato e in altri tessuti. Il T3 è il principale ormone deputato alla regolazione della velocità delle funzioni corporee.

Le malattie tiroidee derivano da disfunzioni della tiroide ed alcune influenzano la quantità di ormoni prodotti dalla ghiandola. In Italia, 6 milioni di persone sono affette da una malattia della tiroide. Secondo una recente indagine Doxa, nonostante i numeri importanti di queste patologie, nella popolazione c’è una scarsa consapevolezza di queste malattie e dell’importanza di una diagnosi e un trattamento precoci. In età adulta, le donne sono molto più soggette alle malattie tiroidee rispetto agli uomini.


Terapia nutrizionale



Sovrappeso e obesità
Sovrappeso e obesità

Sovrappeso e obesità

Sovrappeso e Obesità

Il sovrappeso e l’obesità sono condizioni caratterizzate da un eccessivo accumulo di grasso corporeo, che può determinare gravi danni alla salute.


dieta per il diabete di tipo 1
dieta per il diabete di tipo 1

dieta per il diabete di tipo 1

Diabete

Il diabete è una malattia di tipo metabolico, la cui causa è da ricercare nell’aumento eccessivo nel sangue dei livelli di glucosio.


Tiroidite di Haschimoto

Tiroidite di Haschimoto

Disfunzioni della Tiroide

Gli ormoni tiroidei attraverso il circolo sanguigno raggiungono ogni cellula dell’organismo, a livello delle quali regolano la velocità di consumo di energia e la sintesi proteica.


dieta gravidanza
dieta gravidanza

dieta gravidanza

Gravidanza e allattamento

L’alimentazione ha una diretta influenza sulla salute della gestante, sull’andamento della gravidanza e sullo stato di nutrizione del neonato.


nutrizionista intolleranza alimentari
nutrizionista intolleranza alimentari

nutrizionista intolleranza alimentari

Intolleranze ed allergie


Intolleranze ed allergie alimentari sono entrambe reazioni avverse, di tipo non tossico, agli alimenti introdotti con la dieto.


Prenota ora una visita nutrizionale con la Dottoressa Lemasson













    [recaptcha]

    Dott.ssa Paola Lemasson

    Biologa Nutrizionista
    Partita IVA 02670030028
    Riceve presso Studio Medico BEAUTYMED Via della Vittoria 31 – CHIAVAZZA (BI)
    Cell. 347 9241791

    Iscrizione Ordine dei Biologi 080865

    Dove Sono

    Social Network